Motorizzazione 1.6 16V HDi 110 CV con cambio manuale a sei marce
Scritto da Administrator    Martedì 12 Ottobre 2010 11:00    Stampa

CAMBIO MANUALE A SEI MARCE

L'accoppiata motore 1.6 16V HDi 110 CV e cambio manuale a sei marce, sufficiente a muovere il peso non indifferente della 5008 ma non con grande brio (soprattutto viaggiando a pieno carico e/o su strade in salita), è stata adottata dalla nascita del modello (novembre 2009) fino a tutto il 2010.

Per una guida un po' brillante è opportuno avvicinare (e superare) i 2000 giri/minuto, anche se questo comporta un non indifferente aumento dei consumi.

Per chi invece preferisce viaggiare tranquillo o in economia, è bene sapere di un piccolo "rischio" che può presentarsi: in seconda marcia e ad un regime di rotazione fino a 900 giri/minuti il motore, probabilmente a causa di una non perfetta mappatura, risente di un marcato vuoto di potenza che fa sembrare l'autovettura ferma e, se ci si trova in fase di sorpasso (magari dopo l'uscita da una curva stretta), la lenta risalita del numero di giri può risultare decisamente imbarazzante (se non addirittura pericolosa).

Per evitare questa spiacevole situazione (non avvertibile in terza marcia) si consiglia di mantenere una rotazione minima del motore superiore a questa soglia, oppure di accelerare con decisione per superarla velocemente.

 

L'utilizzo dei cookies su questo sito concorre alla buona navigazione e favorisce il miglioramento dei servizi offerti ai visitatori e agli utenti registrati, pertanto se ne consiglia l’accettazione. Continuare la navigazione senza l’esplicita accettazione equivale ad una accettazione temporanea degli stessi. Per saperne di piu' o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies consulta la nostra pagina sulla privacy.

Accetto l'utilizzo dei cookies per questo sito.